luca/ Marzo 30, 2019

Siamo ancora noi il Teatro Delle Brame, siamo qui  tra le strade di Rosta a fare  il nostro lavoro di artigianato teatrale con le persone, da  alcuni mesi ormai abbiamo iniziato la seconda stagione di quartiere teatro.

In questa seconda stagione abbiamo pensato di dare voce alle persone che hanno deciso di far parte di questa esperienza teatrale, inauguriamo quindi  questa serie di racconti, esperienze micro-autobiografie con il nostro nuovo attore di quartiere. Mario.

“Ecccccomiiiiii…….. sono un cagliaritano di origine sarda, vivo a Reggio da 10 anni. La mia vita è un teatro specialmente qui ho dato sfogo a tutti (o quasi) sogni che secondo me erano irraggiungibili invece no ,volere e poter rivoluzionare il corso dei pensieri. Volevo fare il clown e giocoliere divertendo i bimbi in ospedale #fatto# distrarre i bimbi in carcere in attesa dei colloqui con i loro cari #fatto# intrattenimenti con musica clown improvvisazioni #fatto# insomma sempre in movimento divertendomi e facendo divertire.

Improvvisamente mi ritrovo in un quartiere in cui si fa teatro.
Ho conosciuto tante persone che credono in quello che fanno specialmente le signorine fantastiche (dico signorine e non le bimbe del gruppo, altrimenti mi picchiano).

Siamo una bella banda !!!La sera quando rientro a casa sono molto soddisfatto e orgoglioso di ciò che è stato fatto.
Grazie a tutti voi di avermi adottato in questo quartiere, prometto di non deludervi.”

…ajoooo

Share this Post

About luca

Luca Delmonte del Teatro Delle Brame provo a scrivere le mie suggestioni, visioni, immagini e progetti di teatro. Per un teatro fatto dalle persone per le persone, un teatro di trasformazione sociale. nei quartieri , nelle strade, cercando di organizzare la primavera.