filastrocca irriverente

Ti Dicono di ragionare di calmarti di mediare,  
Nella metropoli del Maiale un'opportunità può 
sempre capitare, sei stai dentro la macchina globale.  

Ci sarà sempre qualcosa da fare 
Tu Vorresti ringhiare, arrabbiarti e strafare.
Vorresti generare l'idea di vomitare sulle loro
eccellenze assai care. 
Vorresti ringhiare e Trattarli male.
Alzare il velo pietoso.
Vorresti l'abolizione 
della metropoli delle persone.
  
Non possono immaginare che male si può provare
quando sei stanco di essere Normale, educato, 
pronto ordinato ed equilibrato.
Oh! giovane volontario poco pagato e molto premiato
sei la meraviglia del quartiere affamato.
  
Devo essere democraticamente schierato, dalla parte
del giusto, senza gusto.
 
Ma soprattutto non del tutto schierato e dal budget
ridimensionato.  

E allora fatti invece
Un bicchiere di rabbia
Un ringhio ben fatto
Un grammo di oscuro
Di conflitto duro. 

A volte va bene a volte va male
lasciatemi stare, fammi sfogare.
Aprire gli occhi non può farvi male.
Non sono eccellenza  ma ho molta decenza ti  chiedo una cosa.
Puoi darmi udienza.
Ho molta esperienza non è fantascienza!! 
E solo divergenza.

Non sono un amico non sono un parente, non faccio parte della tua brava gente. 

Io non voglio niente!

Scritto da:

luca

Luca Delmonte del Teatro Delle Brame provo a scrivere le mie suggestioni, visioni, immagini e progetti di teatro. Per un teatro fatto dalle persone per le persone, un teatro di trasformazione sociale. nei quartieri , nelle strade, cercando di organizzare la primavera.