L’idea che sta dietro a questo progetto è quella di allestire un ambiente di condivisione e scambio di conoscenze, abilità e competenze, incentivando l’incontro tra persone comuni, che abitano una via, un quartiere, e la città che li sta attorno.

Mostra: 1 - 15 of 15 RISULTATI
Senza categoria

Charles M. Schulz

“Non beve, non fuma, non bestemmia. È nato nel 1923 nel Minnesota. Vive modestamente ed è “lay preacher” in una setta detta la Chiesa di Dio; è sposato e ha, credo, quattro bambini. Gioca a golf e a bridge e ascolta musica classica. Lavora da solo. Non ha nevrosi di alcun genere. Quest’uomo dalla vita cosi sciaguratamente normale si chiama Charles M. Schulz. È un Poeta.” Umberto Eco

japan
Senza categoria

Orchestra vuota

Sapete cosa è un’orchestra vuota? Ve lo spiego. Fra pochi giorni volerò in Giappone e così mi son chiesto: che musica ascoltano nel paese del Sol Levante? Ecco alcune curiosità! “Hogaku” è la musica nazionale giapponese ed è un tipo di musica dove è predominante la musica vocale che può essere divisa i “Katarimono” ovvero …

pastorale americana
Senza categoria

Pastorale Americana

E’ probabile che la questione sia semplicemente che sto un po’ invecchiando, ma per la prima volta in vita mia ho fatto fatica fisica nella lettura di un libro. Forse qualcuno avrà provato la stessa sensazione nel leggere “Pastorale Americana” di Philip Roth. Nella nostra biblioteca lo trovate in narrativa (quindi sotto N.ROTH) e anche …

Any_Other_June
Senza categoria

Chiunque altro

Prima della nuova versione del sito, il titolo della rubrica era “Evacuazioni” e la scelta non era casuale. Certo era un omaggio a Freak Antoni e, infatti, il titolo inizialmente doveva essere “Largo alla retroguardia” ma non rendeva l’idea di fondo. Allora perché “Evacuazioni”? Innanzitutto perché questi brevi post sono per lo più riflessioni scritte …

lakryptonitenellaborsa
Senza categoria

La Kryptonite nella borsa

L’altra sera sono andata a cena a casa di mia cugina. Nel suo palazzo ci sono due ascensori, e quando la sera siamo andate via io e mia figlia abbiamo fatto la gara per vedere quale ascensore arrivava prima… Una cosa fatta con leggerezza, senza pensare di creare disturbo a nessuno. Prendiamo l’ascensore vincitore e …

Inditaliano
Senza categoria

L’inditaliano

P.: “Ieri ho sentito questa canzone. Sono tagliato fuori dalla musica italiana. Devo dire che questa mi piace!” A.: “L’album prima era squisito. Sentiti Gaetano” La persona tagliata fuori dalla musica italiana è un amico che vive in Svezia (paese tra i maggiori esportatori di musica) da 10 anni e l’artista oggetto della conversazione è …

canto della pianura
Senza categoria

Canto della Pianura

C’è un momento della nostra vita in cui la nostra infanzia diventa definitivamente un ricordo e non si hanno veramente più appigli materiali a quel periodo in cui eravamo bambini fortunatamente spensierati. Questo a me è successo improvvisamente il mese scorso, e sebbene sappia perfettamente che 38 anni è un’età abbastanza avanzata per uscire dall’infanzia, …

polveriera 3
Senza categoria

Un concerto ti allunga la vita

A me piace molto leggere gli articoli che parlano di studi scientifici sulle abitudini dell’essere umano; ad esempio: bere più di tre caffè fa male ma se ne bevi giusto tre allora fa bene, oppure la birra, secondo gli psicologi dell’università dell’Illinois, rende più intelligenti (l’ho sempre saputo) ma se entri in un pub a …

Senza categoria

DoRa Storie di donne

Nella biblioteca di Rosta le storie delle donne parlano. Sono fatte di parole che spalancano mondi di cura, di emozioni, di eventi. Una volta al mese, dall’inizio del 2018, le autobiografie di genere si incontrano, prima sottovoce e poi si contaminano di scambi e di opinioni. Le donne si raccontano nel gruppo di lettura DoRa …

dante
Senza categoria

Ma Dante ci è o ci fa?

Potrebbe accadere che i bambini scambino fischi per fiaschi, o parlino a vanvera, oppure che qualcuno di loro si metta a testa in giù per leggere i titoli dei libri alla rovescia. Di sicuro, quando capitano cose come queste, nella biblioteca di via Wybicki nessuno si stupisce. Perché in biblio siamo abituati a vedere il …